Dimagrire con il tè verde

“L’Epifania tutte le feste si porta via” e in cuor nostro ringraziamo il cielo, perché almeno possiamo riprendere la vita di tutti i giorni e magari perdere anche qualche chiletto. Ma proprio nel periodo in cui tutti parlano di diete dimagranti – chi sfornandone di nuove ogni giorno, chi denunciandone l’inutilità – noi vi proponiamo un’alternativa o meglio un supporto efficace a un’alimentazione bilanciata e a uno stile di vita sano: il tè verde.

Bere il tè verde tutti i giorni per perdere peso

Il tè verde viene ricavato dalla pianta di tè – fresca o essiccata – ma a differenza del tè nero, non subisce il processo di fermentazione. Esistono molte varietà di tè verdi, per scegliere quella che fa al caso nostro è preferibile chiedere il parere di un erborista; ad esempio se soffriamo di ansia e palpitazioni, dovremmo optare per un tè più leggero.

Se vogliamo, invece, puntare tutto sul dimagrimento e non amiamo particolarmente i sapori pungenti, allora potremmo scegliere il Pu Ehr o gli Oolong che non sono propriamente tè verdi ma gli si avvicinano per le proprietà benefiche e hanno un gusto decisamente più piacevole. Vale davvero la pena provare diversi tipi di tè sino a che non si trova quello che fa al caso nostro, senza gettare la spugna alla prima tazza, perché il tè verde è veramente una bevanda con moltissime proprietà terapeutiche.

La dieta del tè verde

Un uso costante di tè verde aiuta a risolvere problemi come la ritenzione idrica, il sovrappeso, i disturbi epatici e renali, la carie; il tè verde abbassa sensibilmente i valori del colesterolo cattivo ed è un potente anti-stress; pare, inoltre, che sia efficace contro i tumori e le malattie cardiovascolari. Insomma: l’elisir di lunga vita!

Ma non è finita qui perché forse non tutti sanno che la nicotina, l’alcol e i farmaci distruggono le vitamine B e C che invece sono presenti nel tè verde; quindi dopo gli eccessi di queste festività non può che tornarci utile una cura a base di tè verde! Alcuni studiosi addirittura hanno dimostrato che assumere tè verde durante un’influenza aiuta a guarire più in fretta, senza farmaci inutili e a lungo andare dannosi per il nostro organismo.

Le dosi da assumere

Grazie alle sue proprietà antiossidanti, tonificanti, antibatteriche il tè verde può essere utilizzato anche come prodotto struccante per tutti i tipi di pelle. Le bustine possono, inoltre, essere riutilizzate, dopo averle raffreddate alcuni minuti in frigorifero, per impacchi decongestionanti contro borse e occhiaie. Tre tazze al giorno di tè verde non possono che farci bene ma stiamo sempre attente a sintomi come tachicardia e ansia ingiustificata perché si tratta pur sempre di una sostanza eccitante! Non ci resta che augurare buon tè verde a tutte!

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required