Come scegliere, applicare e far durare il rossetto

Il rossetto è uno dei cosmetici piu’ antichi , pensate che era gia’ presente in mesopotamia, ritrovato nelle tombe insieme ai gioielli, collane e anelli! Basti pensare in effetti anche a cleopatra per scoprire che sulle labbra usava un rossetto prodotto dalla colorazione di alcuni coleotteri e da certe formiche! Poi con il tempo si arricchi’ anche di sostanze molto pregiate come la cera d’api.

Come applicare e far durare il rossetto

I segreti della bellezza si scoprono a volte anche osservando le sfilate di moda, i particolari e soprattutto il mondo che sta “dietro le quinte”.
Dai piu’ grandi truccatori ecco un semplice consiglio per avere labbra bellissime a prova di bacio, ma soprattutto un rossetto che dura nel tempo e con effetto mat, un pochino “old fashion” sara’ sufficiente utilizzare prima di tutto un ottimo rossetto, ad esempio un lancome, scegliere la tonalita’ che più si addice alle nostre labbra ma soprattutto alla nostra carnagione e ai nostri capelli, non creare effetti contrastanti o da “vampiro” tipo pelle bianchissima e labbra rossissime!

Applicare il rossetto prescelto e dopo effettuare una seconda applicazione con un pochino di cipria per dargli appunto l’effetto mat, questo permetterà di migliorare la buona tenuta e evitare quelle antipatiche ruchette intorno alla bocca.

Come usare il rossetto

Siamo sempre a caccia di nuove idee per migliorare il nostro make-up. Ecco allora cinque utilissimi “trucchi” per utilizzare al meglio il lipstick!

  1. Scegliete il colore giusto.Sembra facile! Non si può provarlo sulle labbra, quindi spesso azzeccare il colore è davvero un terno al lotto. L’idea? Anziché provarlo sul dorso della mano, usate la punta di un dito. In questo modo, potete poi accostarlo alla bocca per il vostro “test” sul viso davanti allo specchio.
  2. Finitura perfetta. Passate delicatamente lo spazzolino da denti sulle labbra per un immediato peeling che porterà via le cellule morte. Il rossetto scivolerà a meraviglia e tingerà alla perfezione!
  3. Addio rughette. Il rossetto scivola e mette in evidenza quelle orribili rughette attorno alle labbra? Prima del lipstick, allora, passate un po’ di burro di cacao. Terrà il rossetto fermo al suo posto.
  4. Allungate la vita del rossetto. Volete che il rossetto duri, ma odiate i lipstick a lunga durata? Ecco il trucco: dopo la prima passata, stringete tra le labbra un fazzolettino di carta, e poi spolverate le labbra con un po’ di cipria. A prova di pranzo!
  5. Riempite le labbra. Labbra troppo sottili? Prima di ricorrere al chirurgo, provate a mettere al centro del labbro inferiore un tocco di gloss oro o argento. Effetto silicone garantito… o quasi!

Come scegliere il rossetto

Sarà sicuramente capitato anche a voi: acquistate un rossetto davvero splendido, che dovrebbe starvi benissimo e invece… sulle labbra un vero orrore! Oppure succede anche il contrario, che un lipstick all’apparenza importabile si riveli una fantastica scoperta da cui non riuscite più a separarvi. La conseguenza di ciò? E’ il solito beauty case pieno di rossetti mai usati, e quei soliti due o tre che finiscono di continuo.
Ma perché il colore del rossetto non è mai uguale a quello dello stick? La spiegazione è semplice, e non riguarda né il colore del viso né quello degli abiti.

Dipende invece dal colore naturale delle vostre labbra, che si “mescola” con quello del lipstick tirando fuori una terza tinta totalmente inaspettata. Se non vi piace restare confinate a quei pochi colori “giusti”, allora, ecco un trucco per portare sempre alla perfezione il colore scelto “a scatola chiusa”: passate sulle labbra un velo di fondotinta per neutralizzare il vostro colore naturale. Voilà! Il rossetto resterà se stesso

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required