I metodi migliori per coprire le smagliature

Con il processo di crescita spesso si incorre in una problematica piuttosto fastidiosa, inevitabile e purtroppo non ovviabile in nessun modo concreto: le smagliature. La smagliatura appare spesso nel processo di crescita o in seguito ad un dimagrimento molto forte o ad una gravidanza.

Quando la pelle viene tirata in modo anomalo per le varie cause descritte, nonostante essa possa essere giovane ed elastica, la produzione di collagene viene momentaneamente interrotta dando vita a quelle fastidiose ed antiestetiche righe bianche che prendono il nome di smagliature.

Il collagene è la proteina responsabile della struttura del tessuto connettivo che cresce di pari passo con il corpo ma che, se subisce una variazione troppo repentina, non riesce ad accelerare la sua produzione creando un piccolo “buco connettivale” che si chiama smagliatura.

Come si presentano le smagliature?

Le smagliature si presentano inizialmente con un colore più scuro e violaceo ma con il tempo vanno man mano sbiadendo ma senza mai scomparire davvero.

Non solo le donne possiedono le smagliature ma anche gli uomini che sono affetti da obesità e che quindi sottopongono il corpo ad uno stress e un peso eccessivo e agli uomini che praticano molto sport come ad esempio i body builder che, sottoponendo il corpo ad uno sforzo fisico estremo e spesso incontrollato, vanno ad accelerare il processo di crescita del muscolo impedendo al collagene di rigenerarsi per tempo.

Come già detto alle smagliature non c’è una soluzione ma è tuttavia possibile evitarne la comparsa di nuove e la copertura di quelle già presenti.

Come coprire le smagliature?

Per eliminarle davvero definitivamente, in realtà un metodo c’è ed è quello di ricorrere ad un intervento chirurgico che le rimuova andando a ricostruire l’epitelio nella sua integrità.

Ora, a meno che le smagliature non siano in una parte del corpo eccessivamente visibile e fastidiosa e ci creino dei problemi relazionali davvero seri per cui non siamo in grado di affrontare rapporti interpersonali per mancanza di sicurezza, eviterei la strada chirurgica per evitare di incorrere in interventi inutili e che magari risultano essere anche rischiosi senza un valido motivo.

Per tal motivo ho preso spunto da questa guida ricca di consigli su come nascondere le smagliature, ed ho elencato, di seguito, quali sono tutti i trucchi migliori per nascondere le striae distensae e metterli a disposizione di qualunque donna voglia nascondere questo fastidioso problema estetico.

Trucco

Per ovviare in modo non definitivo ma soddisfacente alle smagliature e possibile acquistare differenti tipologie di make up in grado di coprire la parte interessata in modo totale e uniforme. Se non si è sicuri del colore esatto da usare che riproduca esattamente la colorazione della nostra pelle è possibile chiedere ad un qualunque make up artist presente in un negozio di cosmetica che sarà in grado di indicarvi sia la colorazione ma anche la tipologia più adatta di prodotto.

Uno dei prodotti più usati è di certo la crema colorata, simile al fondo tinta, che non macchia e non lascia residui in eccesso. Questa tipologia di crema colorata viene spesso utilizzata anche da soggetti affetti da vitiligine che magari non hanno solo la necessità di coprire la parte più chiara della pelle ma anche di proteggerla dagli eventi atmosferici e dal sole.

È molto importante sapere che in questi casi il sole non è un alleato e che favorisce l’invecchiamento della pelle e non aiuta a far scomparire gli inestetismi ma anzi tende ad acuirli.

Un’altra buona alternativa, magari più costosa e, è utilizzare il trucco aerografo che al giorno d’oggi viene usato molto comunemente sia per ovviare a questi problemi sia per avere una tipologia di trucco più veloce, precisa e migliore. Detta così, questa tipologia innovativa di trucco, sembra essere molto complicata da usare e per nulla veloce ma in realtà se pensiamo a quanto tempo impieghiamo normalmente a truccarci e a ritoccare il trucco che spesso cola o perde di definizione, vedremo che esso sarà molto più veloce ed efficace. Inizialmente potremmo incontrare qualche difficoltà e allungare i tempi di utilizzo ma una volta presa la mano nel giro di due o tre minuti saremo in grado di coprire completamente le smagliature riuscendo in una copertura totale e perfetta. Una volta applicato il trucco aerografo esso potrà durare fino ad un massimo di dodici ore e quindi il nostro sforzo sarà ampiamente ripagato.

Autoabbronzanti e prodotti farmaceutici

Una alternativa decisamente più conosciuta ma meno efficace per coprire le smagliature è quella costituita dagli autoabbronzanti. Gli autoabbronzanti, se cosparsi in modo uniforme e costante su tutto il corpo, possono conferire un colore più scuro alla pigmentazione del nostro corpo e quindi in parte a coprire gli inestetismi più evidenti uniformando la tonalità di pelle.

L’autoabbronzante è una soluzione sicuramente meno costosa e più conosciuta rispetto ad altre ma spesso si tende ad usare questi prodotti in modo eccessivo conferendo alla pelle un colore troppo scuro  del tutto innaturale, senza contare che andando ad saltare il colore della pelle di tutto il corpo, se non messi in modo oculato e preciso, potrebbero andare a peggiorare il divario di colorazione tra le smagliature e il resto.

Se invece di una pelle più scura si vorrà una pelle più chiara è possibile nascondere le smagliature applicando uno specifico burro di cacao acquistato in farmacia o erboristeria o ancora massaggiare la zona interessata con olio di oliva o di semi che andrà ad ammorbidire e lenire quella zona favorendo l’idratazione delle cellule.

Sport

Importante, per coprire le smagliature, è mantenere uno stie di vita sano e che preveda una buona dose di sport. Se non abbiamo mai pensato che lo sport potesse aiutarci anche in questo caso è il momento di ricredersi e cominciare a praticare sport o palestra regolarmente.

L’esercizio fisico, qualunque esso si, aiuta il corpo ad essere più tonico e ai tessuti di essere più elastici e soffrire meno delle repentine variazioni di peso che portano alle smagliature.

Se è possibile anche in gravidanza è bene aiutare la pelle a prevenire le smagliature con prodotti adatti e con lo sport, magari lasciando da parte gli allenamenti più pesanti ma facendo comunque del movimento che aiuti i muscoli a rimanere tonici ed elastici.

Infine, non sono da sottovalutare gli indumenti che non solo aiutano a coprire le smagliature di ogni genere ma ci aiutano ad affrontare gli occhi indiscreti degli altri con più sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *