Certo che è possibile eliminare la cellulite e senza tecniche invasive. Con prodotti naturali e tanta buona volontà. Anche in questo campo non esistono i miracoli. Quindi state certi che non esistono prodotti che possano eliminare l’antiestetica buccia d’arancia, ma possono comunque aiutarvi ad avare una pelle morbida ed elastica. Questo serve perchè spesso la cellulite è accompagnata da fastidiose smagliature, mentre un’epidermide più idratata potrebbe evitarle.

I metodi per eliminare la cellulite

Alla crema che dovete applicare mattino e sera sulle zone interessate, potete aggiungere qualche goccia di olio di oliva o olio di germe di grano e con un leggero massaggio potreste ottenere già dei buoni risultati. Il massaggio serve per favorire la circolazione sanguigna e per fare assorbire meglio i nutrimenti della crema e dell’olio.

Altro accorgimento ancora più semplice da seguire, è quello di non indossare vestiti troppo stretti. Per eliminare la cellulite bisogna seguire tutte quelle regole fondamentali per non bloccare la microcircolazione. Difatti un malfunzionamento della microcircolazione, non permette il corretto riassorbimento dei liquidi che si accumulano sotto l’epidermide delle cosce, dei glutei, delle ginocchia e delle braccia. I pantaloni che fasciano le gambe non lasciano libero il sangue di percorrere il suo normale flusso. Così come la postura sbagliata, le gambe accavallate o rimanere sedute per troppo tempo. Attualmente un gran numero di donne è costretta per motivi di lavoro ad una vita sedentaria, ma basta alzarsi ogni venti minuti, mezzora e compiere un paio di passi per ripristinare la circolazione.

Un aiuto concreto deriva dai massaggi. Sono diffusi i centri massaggio che vi possono offrire i più diversi tipi di massaggi adatti per diminuire la cellulite. Si tratta di massaggi circolatori e drenanti che oltre a fornire effetti benefici per il lato estetico, fornisce anche un insperato effetto rilassante. Sono in grado di eliminare la tensione causata dal lavoro e vi sentirete le gambe più leggere e meno indolenzite.

L’attività fisica per migliorare la circolazione

Per concludere in bellezza, il fitness. Fare sport almeno tre volte alla settimana è un passo che non si può saltare. Una visita medica che accerta le buone condizioni fisiche è obbligatoria, inoltre il vostro medico di fiducia vi può dare dei consigli su quali sport e l’intensità a cui potreste sottoporvi. Chi non è particolarmente attivo può dedicarsi, sempre sotto controllo medico, ad una camminata. Difatti camminare è una buona alternativa ai corsi sportivi. Almeno una mezzora di camminata a passo sostenuto è l’ideale per rimettere in funzione la circolazione sanguigna. L’importante è praticare questa attività in uno spazio verde, in modo che i polmoni siano in grado di riossigenare l’organismo, senza assorbire le sostanze nocive generate dall’inquinamento.

Se invece ci si sente particolarmente in forma e vuole tentare una bella corsa, bastano un paio di scarpe da ginnastica, abbigliamento comodo e un lettore MP3. All’inizio farete fatica, ma presto acquisterete maggiore resistenza. Quando aumenta il tono muscolare, il fisico è anche più scattante. Inoltre qualsiasi tipo di sport, da quelli in palestra, alla solitaria corsa, porta inevitabilmente a fare nuove amicizie. Avrete la possibilità di conoscere nuova gente e insieme potete affrontare i duri allenamenti, facendovi forsa l’un l’altro.

Questi sono gli unici metodi per eliminare la cellulite. Non scoraggiatevi e abbiate fiducia, perchè i risultati non tarderanno ad arrivare. Già nell’arco di pochi giorni starete meglio e in poche settimane il vostro corpo avrà dei miglioramenti visibili e tangibili.

Ripeto, diffidate dalle soluzioni miracolose. E’ solo grazie ad un insieme di accorgimenti che dovete seguire rigorosamente, che riuscirete a raggiungere una forma perfetta. Una silhouette più leggera e tonica non è solo l’obiettivo per poter passeggiare sulla spiaggia con orgoglio, ma anche per guadagnarvi un’ottima salute e il buon umore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *