Come curare i capelli ricci

C’è la crisi, e tutte noi cerchiamo di risparmiare qualche soldino dal parrucchiere. Ebbene: se sognate una magnifica cascata di capelli ricci, esistono vari rimedi naturali per ottenere la capigliatura perfetta che da sempre sogniamo.

I rimedi naturali

Un metodo semplice che risale ai tempi delle nostre nonne è quello degli “stracci”! Ma non serve solo a risparmiare: è utile per evitare strapazzi da ferri caldi o permanenti, e ci si può anche dormire su. Come si fa? Semplice:

  • prendete una vecchia federa, e ritagliate dei rettangoli di circa 2 cm. per 10 cm. Ve ne occorreranno 30/40.
  • Poi prendete i capelli, quasi asciutti, ciocca a ciocca, e arrotolateli attorno ad ogni striscia, facendo un nodo alla fine per tenerla ferma.
  • Procedete per tutta la testa (o anche solo per la zona in cui volete i ricci). Lasciate poi tutto l’impianto per qualche ora, o per tutta la notte.

Alcune ragazze più fantasiose (e coraggiose…) usano stoffe colorate, in modo da poter uscire con gli “stracci” in testa con un bell’effetto hippy! Il risultato? Davvero fantastico, come vedete dalla foto qui sotto. Ricci morbidi e capelli sani e lucenti. Se ci provate, fateci sapere!

Consigli per ottenere i capelli ricci con l’umidità

Sarà che continua a piovere e il sole di primavera non appare all’orizzonte, ma tutta questa umidità sta letteralmente mettendo in ginocchio le ragazze con i capelli ricci! Si sa: quando è umido i ricci si afflosciano, allora si continua a lavarli e rilavarli, per poi asciugarli col phon, e il risultato è… quell’orrendo crespo, quella terribile “nuvoletta” di capelli aridi che incorona la testa e rovina l’effetto boccoloso!

Come rimediare? Ecco alcuni consigli sempre validissimi. Provateli e… fateci sapere!

  • Partite sempre da un buon taglio. E se il crespo è dovuto a doppie punte, tagliate senza rimpianti.
  • Dormite con una federa di seta, o di satin.
  • Fate lo shampoo a giorni alterni. Una risciacquata è sufficiente.
  • Uate il balsamo sotto la doccia, e pettinate i capelli facendolo ben penetrare.
  • Usate asciugamani in microfibra.
  • I prodotti per lo styling vanno applicati sui capelli ancora bagnati, mai sui capelli umidi o asciutti.
  • Fate un’asciugatura all’aria, naturale, oppure usate il diffusore sul phon.
  • Non usate mai la spazzola!
  • Non giocherellate con i ricci… sappiamo che avete il vizio!
  • Se dovete fare un ritocco durante la giornata, usate un po’ di crema sulle dita.

Dunque, è sempre possibile ottenere dei capelli ricci, nonostante le difficoltà che ognuna di noi può avere. E’ necessario mantenere la calma e comprendere quale rimedio utilizzare per raggiungere il risultato sperato.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required